Categoria : programmazione temi wordpress

programmare temi wordpress La sidebar viene richiamata tramite la funzione get_sidebar(); che ricerca il file sidebar.php, nel caso di più sidebar creare un file sidebar-nomeAlternativo.php e richiamarla tramite la funzione get_sidebar(‘nome-alternativo’); Un esempio di file sidebar.php: Per convertire le sidebar in aree widget bisogna registrarle con register_sidebar(); ed è possibile controllare se sono attivate con la funzione is_active_sidebar(); Nel file function.php bisogna creare una funzione per la registrazione del widget con un hook che richiama ..

Leggi tutto

programmare temi wordpress Ogni tema ha un file function.php che aggiunge delle funzionalità al tema con supporto del motore di wordpress, l’assegnazione degli stili.ulteriori informazioni https://developer.wordpress.org/themes/basics/theme-functions/ add_action filter_action Aggiungere suporti al tema Registrazione di un menu La registrazione del menù consente di poterlo modificare nelle impostazioni del tema ( aspetto -> personalizza -> menù ) e scegliere la postizione ‘Main Menu’ o ‘Footer Menu’ (nell’esempio). ed essere visualizzati in una parte del sito richiamando la ..

Leggi tutto

programmare temi wordpress Nel file index metteremo tutto il corpo della pagina internet, se si hanno dei file alternativi si possono aggiungere con le rispettive chiamate. Ci sono varie pagine che vengono lette prima di index e che hanno la stessa funzione. Questi file che per gerarchia vengono cercate prima sono: single-post.php e single-posttype single.php singular.php index.php Esempio, per caricare un’intestazione diversa sulla prima pagina, per caricare un header “front”, bisogna avere creato un file ..

Leggi tutto

programmare temi wordpress File header.php Il file header contiene tutti quei tag iniziali fino al <body> File footer.php Il file footer contiene tutti quei tag finali da </body> fino a </html> Per richiamare una pagina header o footer alternativa, ad esempio header-alternativo.php o footer-alternativo, basta aggiungere al file index la chamata get_header ( ‘alternativo’ ); o get_footer( ‘alternativo’ ); e wordpress cercherà un file header o footer che dopo il trattino abbia scritto al..

Leggi tutto